Mercoledì 20 novembre 2019

News

Archivio 2014

1924-2014. La Rai si racconta

Torino, GAM / Palazzo Madama
20 Settembre 2014

L'esposizione "1924-2014 La Rai racconta l’Italia”, è stata pensata per celebrare l’istituzione culturale italiana più vicina alla gente che ha compiuto nel 2014 i sessanta anni della sua televisione e i novanta anni della sua radio.

Servizio pubblico, specchio della vita quotidiana, fonte di informazione, cultura e svago, prima con la radio e poi con la magica scatola della Tv, in quasi un secolo di attività la Rai ha cambiato gli italiani ed è cambiata con loro.

LUCE. L’immaginario italiano

Complesso del Vittoriano, Roma
4 Luglio 2014

La Mostra LUCE – L’immaginario italiano,  racconta i primi 90 anni dell’Istituto Luce, dalla fondazione nel 1924 a oggi: una delle più grandi imprese culturali del Paese, un luogo di elezione della sua conoscenza storica, e il deposito materiale di memorie, segreti, sogni dell’Italia nel XX secolo e oltre.

1924-2014. La Rai si racconta

Triennale di Milano, Milano
29 Aprile 2014

L'esposizione "1924-2014 La Rai racconta l’Italia”, è stata pensata per celebrare l’istituzione culturale italiana più vicina alla gente che ha compiuto nel 2014 i sessanta anni della sua televisione e i novanta anni della sua radio.

Servizio pubblico, specchio della vita quotidiana, fonte di informazione, cultura e svago, prima con la radio e poi con la magica scatola della Tv, in quasi un secolo di attività la Rai ha cambiato gli italiani ed è cambiata con loro.

Musée d'Orsay. Capolavori.

Complesso del Vittoriano, Roma
22 Febbraio 2014

Dal 22 febbraio all’8 giugno 2014 il Complesso del Vittoriano presenta la grande mostra “Musée d'Orsay. Capolavori”. L’esposizione porta per la prima volta a Roma straordinarie opere realizzate tra il 1848 e il 1914 dai grandi maestri francesi, Gauguin, Monet, Degas, Sisley, Pissarro, Van Gogh, Manet, Corot, Seurat e molti altri, proponendo un percorso artistico che – attraverso una selezione di settanta opere – parte dalla pittura accademica dei Salon e attraversa la rivoluzione dello sguardo impressionista fino ad arrivare alle soluzioni formali dei nabis e dei simbolisti.

La storia delle avanguardie e della modernità  sarà  preceduta dall’inedito racconto di come una ex stazione ferroviaria nel cuore di Parigi sia divenuta uno dei musei più importanti al mondo. Dalle diverse origini delle sue collezioni alla costruzione dell’edificio per l’Esposizione Universale del 1900 fino alle trasformazioni successive, con una particolare attenzione al fondamentale lavoro di allestimento e museografia realizzato nel 1986 dall’architetto italiano Gae Aulenti, scomparsa l’anno scorso.

1924-2014. La Rai si racconta

Complesso del Vittoriano, Roma
31 Gennaio 2014

L'esposizione "1924-2014 La Rai racconta l’Italia”, è stata pensata per celebrare l’istituzione culturale italiana più vicina alla gente che ha compiuto nel 2014 i sessanta anni della sua televisione e i novanta anni della sua radio.

Servizio pubblico, specchio della vita quotidiana, fonte di informazione, cultura e svago, prima con la radio e poi con la magica scatola della Tv, in quasi un secolo di attività la Rai ha cambiato gli italiani ed è cambiata con loro.

Riccardo Mazza • Interactive Sound srl

Via Artisti, 30 • 10124 Torino (Italy)

T. +39 011 8129667 • F. +39 011 8150923 • P.iva 08334840017

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Usando questo sito sei in accordo con la nostra Policy PrivacyOK